Comune di Bosio - Provincia di Alessandria - Piemonte

venerdì 21 luglio 2017

Navigazione del sito

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » Guida turistica » La chiesa

Stampa Stampa

GUIDA TURISTICA

Chiesa parrocchiale

CHIESA PARROCCHIALE DEI SANTI PIETRO E MARZIANO E ORATORIO DELLA SS. ANNUNZIATA
La strada di più recente urbanizzazione che attraversa il capoluogo confluisce nell'ampio spazio aperto delimitato, a levante, dall'oratorio della SS. Annunziata e, a ponente, dalla chiesa parrocchiale dedicata al Principe degli Apostoli e a San Marziano primo vescovo di Tortona.
La chiesa di Bosio, sino al XIII secolo, era inclusa nella diocesi di Tortona e poi trasferita, con la Pieve di Gavi da cui dipendeva, alla diocesi di Genova il 3 giugno 1248.
L'istituzione, in orgine cappella rurale sine nomine, viene fatta risalire, sulla base di riscontri documentali indiretti, ad epoca di poco antecedente il 1201, mentre datazioni di più alta antichità restano nel campo delle ipotesi, sia pure plausibili.
Nel 1363 la chiesa risulta elencata nella rationes decimarum della curia genovese fra le suffraganee della Pieve di Gavi.
La prima conferma del titolo di parrocchia è contenuta in un documento del 1387, nel quale la chiesa è indicata come ‹‹de Bozullo››, denominazione poi corretta in ‹‹de Bosio››.
Il titolo di San Marziano, non ancora associato a San Pietro, figura nel 1414 con il nome del primo parroco citato negli atti: il monaco vallombrosano Antonio de Promontorio.
Nel 1498 la chiesa risulta officiata dai carmelitani.
Nel 1582 la parrocchia viene visitata da Francesco Bossio vescovo di Novara per verificarne la conformità alle norme del Concilio di Trento.





Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Bosio, Via Umberto I, 37
15060 Bosio (AL) - Telefono: 0143684131 Fax: 0143684665
C.F. 00368260063 - P.Iva: 00368260063
E-mail: info@comune.bosio.al.it   E-mail certificata: comune.bosio.al@legalmail.it